BRECCIA INTRUSIVA
Questa roccia proviene dall'alpe Sissone, nella Val Sissone, una delle più selvagge e belle delle Alpi centrali, collocata a sud-ovest della conca di Chiareggio e chiusa dagli spalti severi della parete nord del monte Disgrazia, del monte Pioda (sciöma da piöda), delle cime di Chiareggio, della punta Baroni e del monte Sissone.

 

 


GHIANDONE
Questo masso proviene dalla val Bona, valle tributaria della valle del Muretto, chiusa fra la cima di val Bona (m. 3033), il monte Rosso (m. 3088) e la cima quotata 2944 metri. La valle ha un notevole interesse escursionistico perchè attraverso il passo, o sella, del Forno (m. 2775) permette di accedere all'omonimo ghiacciaio e di scendere alla capanna del Forno, in territorio svizzero.

 


APLITE
Anche questa roccia proviene dalla val Sissone.







Peridotite a spinello Peridotite stratificata Metagabbro Metagabbro pieghettato Gabbro ad anfibolo
Gneiss granatifero Ortogneiss occhiadino Ortogneiss Paragneiss Marmosilicati
Serpentinite Oficalce Anfibolite epidotica Anfibolite Serpentino classico
Verdemare Verde Torre S. Maria Serpentino scisto Dorato Valmalenco Calcescisto
Beola argentata Serizzo con anfibolite Serizzo con basici Serizzo Breccia intrusiva
Ghiandone Aplite Fels a talco e olivina Fels a talco e olivina Marmo a vene metasomatiche Marmo a silicati

 

[Torna ad inizio pagina]

Copyright © 2003 - 2022 Massimo Dei Cas La riproduzione della pagina o di sue parti è consentita previa indicazione della fonte e dell'autore (Massimo Dei Cas, www.paesidivaltellina.it)

Copyright © 2003 - 2022 Massimo Dei Cas Designed by David Kohout